Calcolare i punteggi di bridge

Questo strumento ti consente di calcolare il tuo punteggio a bridge a seconda del contratto e delle prese ottenute.

Calcolo dei punteggi a bridge

I punti guadagnati dipendono dal contratto, dal numero di prese effettuate e dalla vulnerabilità della coppia dichiarante.
I bonus per prese in più, contratti parziali, manche e slam sono applicati successivamente.
Utilizza questo calcolatore per il bridge per contare i tuoi punti con facilità.

Contratto

Prese


90 points

Come calcolare il punteggio nel bridge?

Gioca a bridge

Una partita di bridge inizia una volta terminata la fase di dichiarazione e viene stabilito un contratto finale tra i quattro giocatori. I giocatori usano un mazzo di 52 carte. Ogni giocatore ha 13 carte che sono chiamate la "mano".

Una partita di bridge consiste in svariate unità chiamate "mani". Una mano consiste in due fasi: la "fase di dichiarazione" seguita dal "gioco della mano".

Una dichiarazione è una puntata per realizzare il numero specificato di prese sopra le sei, nel seme specificato. Due condizioni devono essere soddisfatte affinché una dichiarazione prevalga su un'altra: o la dichiarazione effettuata è una puntata per realizzare più prese, qualunque sia il seme, oppure è una puntata per realizzare lo stesso numero di prese ma in un seme più forte.


Ordine e valore delle carte

Ecco l'ordine delle carte per ogni seme: Asso - Re - Donna - Fante - 10 - 9 - 8 - 7 - 6 - 5 - 4 - 3 - 2.

Ai semi viene assegnato un valore in cui le fiori sono il più basso e i senza atout il più alto: fiori, quadri, cuori, picche, senza atout. Il seme di briscola è il seme nominato nella dichiarazione finale, diversa dal senza atout. Una carta del seme di briscola è una vincente su qualsiasi carta di un semplice seme, quando non puoi o non puoi più rispondere a colore.

Nel bridge, conti le prese (fino a 13), non i punti.

A K Q J 10 9 8 7 6 5 4 3 2

Cos'è una presa?

I giocatori giocano a turno e sono obbligati a giocare una carta dello stesso seme della carta di uscita. La carta più alta nel seme di uscita vince la presa. Se un giocatore non ha più carte nel seme di uscita, può "scartare" (es: giocare una carta di un altro seme) o "tagliare" (es: usare una briscola) se lo vuole.

Ogni giocatore gioca una carta a turno quindi la presa consiste in quattro carte scoperte posate sul tavolo. La carta più alta vince la presa e il vincitore della presa gioca per primo alla successiva.


Capire la nozione di vulnerabilità

In una partita di bridge a due manche, una parte diventa "vulnerabile" quando ha già vinto una manche ed è quindi soggetta a penalità doppie. Quando sei vulnerabile, premi e penalità sono più alti. L'altra parte è "non vulnerabile".

Nel bridge a contratto, che è la variante moderna del bridge, la vulnerabilità di ogni parte varia da una smazzata all'altra basata sul numero di smazzate. La vulnerabilità mira a diversificare le situazioni di difesa e rendere il gioco più interessante.

Le differenti combinazioni di vulnerabilità (tutti in prima, tutti in zona, a sfavore di zona, a favore di zona) vengono ruotate. Quando sei vulnerabile, sei detto essere "rosso". Quando non sei vulnerabile, sei detto essere "verde".


Punti delle prese

Questi punti sono assegnati per le prese fatte solamente in un contratto realizzato. Le prese in più sono conteggiate separatamente.

Se il dichiarante realizza il suo contratto, il numero di prese fatte (oltre il "book", es: oltre la presa 6) è conteggiata e moltiplicata per il fattore del seme del contratto. I punti per ogni presa richiesta e fatta sono segnati come segue: 20 punti in fiori e quadri, 30 punti in cuori e picche, 40 punti per la presa 7 in senza atout e 30 punti per ogni presa oltre presa 7.

Questi punti sono moltiplicati per due o quadruplicati rispettivamente se il contratto è stato contrato o surcontrato.


Bonus nel bridge

Ci sono 4 tipi di extra nel bridge: bonus presa in più, bonus contratto parziale, bonus manche e bonus slam.


Bonus presa in più

Ottieni un bonus presa in più per aver fatto più prese di quelle necessarie per mantenere il contratto. Le prese in più sono anche chiamate "prese extra". Non vengono tenute in considerazione nel calcolo dei bonus di manche e di slam. Apportano valore extra se il contratto è stato contrato o surcontrato.


Bonus contratto parziale

Ottieni un bonus contratto parziale quando il contratto richiesto è inferiore al livello di manche, es: un punteggio di prese inferiore a 100 punti. Un bonus di 50 punti chiamato "bonus contratto parziale" viene quindi automaticamente conferito.


Bonus manche

Un bonus manche viene conferito quando il contratto richiesto ha raggiunto o superato 100 punti, il contratto viene qui considerato una manche. Bonus di 300 e 500 punti vengono dati rispettivamente ai lati non vulnerabile e vulnerabile. Il bonus di manche sostituisce il bonus di contratto parziale. Questi extra non possono essere accumulati.


Bonus slam

I bonus slam sono divisi in due categorie: piccolo slam e grande slam. Un piccolo slam è un contratto che richiede al dichiarante di realizzare 6 prese oltre il "book", o 12 prese in totale. Un grande slam è un contratto che richiede al dichiarante di vincere tutte le 13 prese (livello di 7).

Proprio come nel caso del bonus manche, il bonus slam può variare secondo la vulnerabilità del lato ma non a seconda che il contratto sia stato contrato o surcontrato. Questo bonus è aggiunto al bonus manche.

Il bonus per un piccolo slam è 500 punti quando non vulnerabile e 750 quando vulnerabile.

Il bonus per un grande slam è 1000 punti quando non vulnerabile e 1500 quando vulnerabile.


Principio del contro e del surcontro

Qui parliamo di un fattore che incide pesantemente nel calcolo dei punti. Quando il contratto è "rispettato", i punti delle prese vinte vengono moltiplicati per due o quadruplicati rispettivamente se il contratto è stato contrato o surcontrato.

Se il contratto non è mantenuto, un contro o un surcontro aumentano il numero dei punti segnati dalla difesa, rendendo le penalità significativamente maggiori per il dichiarante.


Prese in meno e prese in più

In una partita di bridge, se il dichiarante non riesce a realizzare il numero di prese concordate, il contratto "fallisce". In questo caso, i punti di penalità sono segnati sulla riga della parte avversaria (la parte che ha battuto il contratto). Le penalità dipendono dal numero di prese mancanti, dalla vulnerabilità del dichiarante ma anche dal fatto che il contratto sia stato contrato o surcontrato.

Alcuni giocatori usano un metodo più semplice e veloce per calcolare i punti. E' un sistema di punteggio che conta i punti bridge secondo il contratto e le prese.


Questa tabella dettagliata elenca i valori delle prese in meno e delle prese in più.

Prese in meno /
Prese in più
Non vulnerabile
Non contrato Contrato Surcontrato
1 presa in meno 50 100 200
2 prese in meno 100 300 600
3 prese in meno 150 500 1000
Ogni ulteriore presa in meno
dopo la terza
50 300 600
Prese in più 20 o 30 100 200

Prese in meno /
Prese in più
Vulnerabile
Non contrato Contrato Surcontrato
1 presa in meno 100 200 400
2 prese in meno 200 500 1000
3 prese in meno 300 800 1600
Ogni ulteriore presa in meno
dopo la terza
100 300 600
Prese in più 20 o 30 200 400